Winchester del 1882  ritrovato penzolante da un albero

Winchester del 1882 ritrovato penzolante da un albero

Le guardie forestali del Nevada Great Basin National Park stanno lavorando per risolvere il mistero di un fucile Winchester prodotto 132 anni fa e ritrovato penzolante da un albero.

Gli archeologi che hanno effettuato il ritrovamento in Novembre sostengono che effettivamente l’arma sembra essere stata  esposta agli agenti atmosferici per lungo tempo.

Il legno incrinato, di colore grigio , e la canna arrugginita e color marrone con alcune sfumature dello stesso colore dell’albero di ginepro sul quale è stato ritrovato sono tutti indizi di una lunghissima permanenza all’aperto‘.

La strana scoperta ha lasciato molto stupiti i dipendenti del parco. A chi apparteneva? Chi lo ha lasciato li? E da dove arriva? Dove è stato venduto?.

Al momento le domande che attendono una risposto sono davvero molte” dice Nichole Andler a Discovery News tv.

Quello che sappiamo è che il modello è un ‘Model 1873‘ e che il numero seriale riporta ad una produzione probabilmente datata 1882.’

Attualmente la storia di questo fucile Winchester  è molto vaga. . I dati in nostro possesso non ci spiegano dove sia stato acquistato ne dove sia stato originariamente spedito” continua la Andler.

Considerato ‘il fucile che ha conquistato il West‘,  il Winchester è stato prodotto in 720.610 esemplari tra il 1873 ed il 1916.

Il fucile ritrovato è stato consegnato ai restauratori per stabilizzare il legno e prevenire un ulteriore deterioramento. Verrà poi esposto in occasione del trentesimo anniversario dell’apertura del Parco.

Fonte : news.discovery.com

Winchester ritrovato nevada2