The Interview – Il controverso film della Sony sara’ paracadutato in Nord Corea

The Interview – Il controverso film della Sony sara’ paracadutato in Nord Corea

Migliaia di DVD di ‘The Interview‘, il controverso film della Sony, saranno paracadutati sul territorio Nord Coreano, grazie a centinaia di palloni gonfiabili. Questo e’ quanto afferma il noto attivista sudcoreano Park Sang-hak.

L’attivista spera, in questo modo, di demolire il culto della personalita’ che vige intorno alla figura di Kim Jong Un, dittatore nordcoreano osannato dai sudditi come un Dio in terra.

La commedia ‘The Interview‘, che racconta di un tentativo di assassinio ai danni proprio di Kim Jong Un, e’ in questi giorni al centro di un acceso scontro diplomatico tra gli Stati Uniti ed il paese Nord Coreano.

Da una parte gli Americani che accusano Pyongyang per gli attacchi hacker che nei giorni scorsi hanno paralizzato i server della Sony Entertainment, dall’altra il governo coreano che protesta per gli argomenti trattati nella produzione cinematografica e per l’avvenuta distribuzione del film in centinaia di sale statunitensi.

L’attivista sud coreano Park ha quindi confermato oggi che, a partire dai primi giorni di Gennaio, lui ed i suoi collaboratori cominceranno la spedizione verso la Nord Corea di 100.000 DVD e chiavette Usb contenenti i files del film. Il ‘diabolico piano’ sara’ messo in atto utilizzando centinaia di piccole sonde metereologiche che veicoleranno il film in ‘territorio nemico’ per via aerea.

Fonte : www.irishexaminer.com