Ritrovato in Antartide il più antico spermatozoo fossile ( 50 milioni di anni )

Ritrovato in Antartide il più antico spermatozoo fossile ( 50 milioni di anni )

Benjamin Bomfleur non riesce a trattenere una piccola risata quando racconta della sua ultima incredibile scoperta.

Uno spermatozoo di 50 milioni di anni fa ritrovato in Antartide‘ dice quasi tra se e se ‘Chi lo avrebbe mai detto?

E si, il Sig. Bomfleur del Museo di Storia Naturale Svedese ed alcuni suoi colleghi sono ‘inciampati’ proprio nel più vecchio spermatozoo di origine animale di sempre.

Come spesso succede in questi casi non era affatto questo che stavano cercando durante una spedizione sull’isola Seymour, in Antartide. Thomas Mörs, un paleontologo collega di Benjamin, stava lavorando alla ricerca di piccole ossa di mammiferi quando ha trovato un piccolo bozzolo fossilizzato.

Sapendo per esperienza che spesso questi piccoli ‘cocoon’ contengono interessanti tracce di antiche piante ha deciso di indagare più a fondo passando il ritrovamento al collega Bomfleur. Questi, analizzando il bozzolo al microscopio, ha riconosciuto quello che poi si è rivelato il più antico spermatozoo di origine animale.

Se da un lato il ritrovamento di spermatozoi è un accadimento estremamente raro dall’altro l’isola di Seymour è un luogo ottimale per la ricerca di antichi fossili. L’isola è infatti l’unica zona dell’ Antartide non ricoperta dal ghiaccio.

Particolarità questa che rende molto più semplice il ritrovamento e l’estrazione dei fossili.

isola seymour spermatozoo fossile

FONTE: Washingtonpost.com