Ragazza Colombiana fa germogliare una patata nella vagina come sistema anticoncezionale

Ragazza Colombiana fa germogliare una patata nella vagina come sistema anticoncezionale

Lo staff medico dell’ospedale centrale della citta’ di Honda in Colombia ha trovato una patata germogliata all’interno della vagina di una giovane paziente che si era ‘introdotta’ il tubero due settimane prima nel tentativo di evitare un gravidanza indesiderata.

Il ritrovamento e’ stato fatto dai due medici che hanno accolto la ventiduenne protagonista di questa incredibile vicenda la quale si era presentata al pronto soccorso con forti dolori addominali.

La notizia viene confermata dal sito internet Colombia Reports, il piu’ accreditato sito internet in lingua Inglese dello stato Colombiano.

La giovane donna ha spiegato che si era introdotta la patata nella vagina circa due settimane prima, seguendo un consiglio che le avrebbe dato la mamma.

La mamma mi ha detto che se avessi voluto evitare di restare incinta avrei dovuto fare cosi‘, ha spiegato la donna il cui nominativo è rimasto anonimo.

Dopo aver lasciato la patata in ‘sede’ per due settimane la ragazza ha cominciato a soffrire di forti mal di pancia. Il vegetale infatti aveva letteralmente ‘germogliato’ e stava gia’ producendo le radici all’interno del corpo della paziente.

L’elemento estraneo e’ stato quindi rimosso grazie ad una operazione chirurgica che ‘Non lascera’ alcuna conseguenza permanente nel corpo della paziente‘, spiegano i medici.

L’infermiera Carolina Rojas ha sottolineato l’importanza di una adeguata educazione sessuale per tutti i ragazzi Colombiani in eta’ scolare.

Una recente campagna dell’organizzazione Bienestar Familiar –  Istituto Colombiano per il benessere delle Famiglie – spiega che il rifiuto delle giovani generazioni ad utilizzare i contraccettivi è la conseguenza di una ferrea educazione patriarcale che stigmatizza l’utilizzo di tali tecniche anticoncezionali.

Fonte : colombiareports.com

www.ibtimes.co.uk

Related Articles