Mucche del Terzo Reich: troppo feroci, abbattuta metà mandria

Mucche del Terzo Reich: troppo feroci, abbattuta metà mandria

Un allevatore inglese è stato costretto ad abbattere sei delle sue tredici mucche di razza ‘Heck’ ( la razza ‘ariana’ voluta da Hitler ) perchè troppo feroci.

Hanno provato più volte ad uccidere me ed i miei collaboratori così ho preso la decisione di abbattere quelle più aggressive‘.

La mucca di razza ‘Heck‘ discende dai bovini allevati dagli scienziati nazisti nel tempo intercorso tra le due guerre mondiali. Gli animali di questa razza sono rinomati per le temibili corna e l’estrema aggressività.

Questa particolare razza è caratterizzata da lunghe corna arcuate ed un manto color ruggine. Le mucche Heck devono la propria `resurrezione´ a due fratelli, Lutz e Heinz Heck, che durante il Terzo Reich viaggiarono in tutta Europa alle ricerca delle razze bovine più primitive per incrociarle tra loro nella speranza di ottenere il loro comune antenato: l’uro, il cui ultimo esemplare – si dice – peri’ in Polonia nel 1627.

Temendo per la propria vita, il signor Gow, l’allevatore, ha quindi deciso di mandare al macello le bestie più aggressive.

Fonte : bbc.com