Il ‘movimento pro-stupro’ ha organizzato meetup in tutto il mondo questo fine settimana

Il ‘movimento pro-stupro’ ha organizzato meetup in tutto il mondo questo fine settimana

Il nascente movimento ‘pro-stupro’ (si avete capito bene) ha deciso di uscire allo scoperto ed ha organizzato per questo fine settimana degli incontri pubblici in tutto il mondo.

Il movimento, nato e sviluppatosi nella community di utenti che si ritrova sul sito Returnofkings.com, – i cui frequentatori pendono dalle labbra del fondatore Mr. Daryush Valizadeh – ha deciso che è arrivato il momento di diffondere il proprio credo a nuovi adepti e per questo sono stati organizzati decine di incontri in tutto il mondo che riuniranno i simpatizzanti.

La ‘filosofia’ che guida questi signori è quella che l’omo è omo e, almeno in forma privata, nelle proprie abitazioni con la propria compagna, lo stupro dev’essere un diritto. Insomma l’uomo in casa comanda e la femmina deve solo obbedire, in poche parole.

Il gruppo ritiene inoltre che le donne debbano essere subordinate agli uomini e che il loro valore di ‘femmine’ vada giudicato soltanto in base a ‘bellezza e la fertilità’.

Un bel salto indietro nel tempo; al Medioevo, probabilmente.

Ovviamente molte delle città in cui sono previsti questi incontri si stanno ribellando. Il sindaco di Ottawa ad esempio, ha fatto sapere a queste persone che nella metropoli ‘la loro spazzatura non è benvenuta’.

Il gruppo Action Against Windsor Return of Kings Meetup su Fb conta già numerosi iscritti che protestano contro questi inaccettabili meetup.

Roosh V, fondatore del movimento nato e cresciuto a Washington D.C., predica teorie come quella che vede il femminismo ‘come una sciagura che ha distrutto la famiglia tradizionale.’

AGGIORNAMENTO ULTIM’ORA : Sul sito ufficiale del movimento è stato appena pubblicato un post in cui il leader e fondatore annulla tutti gli incontri ‘a causa dell’impossibilità di poter garantire la completa incolumità dei partecipanti vista l’enorme eco che la loro iniziativa ha avuto in tutto il mondo ed il conseguente organizzarsi di contro-manifestazioni che potrebbero diventare violente’.

Una foto del fondatore del movimento Daryush Valizadeh.

Daryush Valizadeh

FONTE: pix11.com

Pubblichiamo soltanto notizie verificate. Clicca qui per seguirci su Facebook

Related Articles