Coppia Italiana si lancia all’inseguimento dell’aereo sulla pista: arrestati

Coppia Italiana si lancia all’inseguimento dell’aereo sulla pista: arrestati

VALLETTA, Malta.

Una coppia italiana si è messa a correre sulla pista dell’aeroporto internazionale di Malta nel tentativo di fermare l’aereo Ryanair che li avrebbe dovuti riportare in Italia e che avevano perso a causa del traffico trovato sulla strada verso lo scalo.

Il Sig. Matteo xxxxxx, 26, e la Sig. Enrica xxxxxx , 23, ( i cognomi li omettiamo per motivi di privacy ) sono rimasti bloccati nel traffico sulla strada per l’aeroporto e quando sono arrivati hanno trovato l’imbarco chiuso ed i gate serrati. Malgrado le loro sonore proteste e tentativi di spiegazione essi non sono stati ammessi sull’aereo che si trovava già sulla pista pronto a partire.

E’ stato così che i due hanno avuto la geniale idea di forzare una porta di sicurezza cominciando a correre in mezzo alle piste nel tentativo di raggiungere il velivolo. I due piloti riferiscono di aver visto la coppia che si sbracciava nel tentativo di farsi notare, e quindi accettare a bordo, e di aver subito avvisato la Polizia aeroportuale.

D’altronde i motori dell’aereo stavano avviandosi e le scalette erano state ritirate da un bel pezzo.

I due sono stati immediatamente arrestati. Il loro avvocato ha riferito che erano molto dispiaciuti perchè ‘invece di festeggiare il loro ritorno a casa con la famiglia si ritrovavano in una cella‘.

La coppia è stata anche multata di 2.329 Euro.

FONTE : Yahoo.com , Reuters.